mercoledì 3 maggio 2017

CHECK-UP E RIEQUILIBRIO ENERGETICO CON BIORISONANZA SCIO

Con MARCO BIANCHETTI
Operatore Autorizzato SCIO

MARTEDI' 12 GIUGNO
Su appuntamento





L’apparecchiatura SCIO si basa sulle scoperte più recenti della fisica quantistica applicate alla medicina, secondo le quali il benessere e la salute dipendono dalla corretta comunicazione tra le cellule. Se questa comunicazione armonica viene disturbata il corpo perde l’equilibrio e si manifestano sintomi che possono trasformarsi in malattie.
SCIO è l’apparecchiatura esistente più avanzata con connessione cibernetica trivettoriale (con tre sistemi d’informazione: biorisonanza, biofeedback e radionica) in grado di rilevare i cambiamenti elettromagnetici eseguendo uno screening completo, prima ancora che si manifestino i sintomi, e di favorire un riequilibrio energetico laddove siano già presenti.
Attraverso SCIO si effettua una valutazione di tessuti, organi e sistemi (nervoso, endocrino, immunitario, linfatico, circolatorio, ecc.), si analizza la vitalità cellulare, l’idratazione, l’ossigenazione, la tossicità e il PH, per scoprire a quale livello sia presente lo squilibrio e quale ne sia la causa.

I campi dove viene maggiormente utilizzato sono:
  • squilibri del sistema neurovegetativo e stress;
  • sistema digestivo e cutaneo;
  • patologie croniche recidivanti;
  • candidosi e cistite;
  • intossicazione da farmaci, fumo e alcool;
  • problemi di invecchiamento e deterioramento psicofisico;
  • patologie degenerative;
  • squilibri funzionali endocrini;
  • intolleranze alimentari e allergie;
  • virus, batteri, parassiti e funghi;
  • stress geopatici e insonnia;
  • blocchi emozionali;
  • antiaging;
  • terapia del dolore.


MARTEDI' 12 GIUGNO

presso
IL VELO DI MAYA
Via Rodi, 73 - BRESCIA

Info e prenotazioni:
030-220352 - assoltreilvelo@gmail.com
Trattamenti riservati agli associati




Marco Bianchetti:
Operatore autorizzato SCIO
Scientific Consciousness Interface Operations System
Via Ostiense, 58 – 00154 Roma
347-5259231

lunedì 6 marzo 2017

INCONTRO CON L'AUTORE


“Con la voce del bambino che ero e che ancora è in me,
quelle parole suonavano il mio ritorno a casa, quelle parole suonavano il fine, quelle parole suonavano la fine.”

‘Riflessi’ è un libro che vanta numerose originalità. Così intitolato per la duplice sfaccettatura della parola “Riflessi”, che da un lato rappresenta un’immagine molto poetica, e, dall’altro, tale parola vanta la stessa radice etimologica della parola “Riflessione”, l’atto filosofico e spirituale del tornare-su-di-sé.
Libro d’esordio di Nicola Rumi Crippa, ‘Riflessi’ è composto da 10 racconti brevi e 5 poesie. 
Tutte queste composizioni hanno in comune il tema della spiritualità e della visionarietà, declinate queste in diversi ambiti delle esperienze umane: dal rapporto quasi mistico con la natura alla meditazione e allo sciamanesimo, dall’apertura al magico alla repressione dello stesso nella civiltà contemporanea occidentale, dalla crisi esistenziale all’amore adolescenziale, maturo ed anziano.
Il libro si chiude con la postfazione scritta dal filosofo Riccardo Girondi, che pone l’attenzione sul libro come forma di filosofia pratica, mostrandone i caratteri salienti interessanti per un’analisi fatta alla luce delle pratiche filosofiche in generale, e del counseling filosofico in particolare. 
Particolarità del libro è che non si tratta solamente di un libro scritto, poiché Dario Jayananda Conconi insieme agli altri musicisti del collettivo artistico Zorba ha sviluppato sulle atmosfere descritte di volta in volta dall’autore un accompagnamento musicale volto ad aiutare il lettore nella riflessione (per l’appunto), nell’interiorizzazione o, per dirla alla Nietzsche (filosofo molto caro a Nicola Crippa, su cui ha costruito la sua tesi di laurea), alla ruminazione. 
Prodotto da Lubrina Editore, “Riflessi” è stato pubblicato in data 10 dicembre 2015.

VENERDI' 28 APRILE - ORE 18,30



Nicola Rumi Crippa nasce in provincia di Bergamo
il 30 maggio 1991.
Da sempre appassionato di meditazione, laureato in Filosofia presso l’università di Pavia, diplomato in Counseling Filosofico (master SSCF – Torino) con una tesi sulla scrittura creativa come pratica evolutiva e diplomato nel biennale di StoryTelling Creativo e Trasformativo con l’insegnante Eric Minetto (scuola Upaya – Torino), Nicola è fondatore del Collettivo Artistico Zorba (www.collettivozorba.net).
In ambito letterario Nicola ha ricevuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale: - Finalista del premio G.G.Belli (Dicembre 2016), Primo classificato premio Poesie Sulla Seggiola SLAM (Ottobre 2016), Menzione speciale premio Versi Sotto Gli Irmici (agosto 2016), Finalista premio Una Storia Breve (Aprile 2016), Decimo classificato premio Una Perla Per l’Oceano (Aprile 2016), Menzione speciale premio Il Narratore (Aprile 2016), Finalista del premio G.G.Belli (Dicembre 2015), Menzione speciale Premio Marudo (Ottobre 2015), Terzo classificato premio Versi Sotto Gli Irmici (Agosto 2015), Finalista premio LiberoLibro Macherio (Luglio 2015), Finalista del premio  “Edizioni LeAli” (Febbraio 2015).
Nicola è autore dei libri ‘Riflessi’ e ‘Le Alchimie dell’Anima’, entrambe antologie di racconti e poesie rispettivamente con il tema della spiritualità e dei moti interiori che muovono l’animo umano. Le due opere sono state pubblicate da Lubrina Editore, rispettivamente nel mese di nel mese di dicembre 2015 e di  dicembre 2016. 
Nicola, infine, a partire dal mese di settembre 2016 tiene corsi di scrittura creativa e trasformativa presso realtà comunali, associative o private. 

Durante le presentazioni Nicola può essere gratuitamente accompagnato da musica dal vivo suonata da altri membri del collettivo Zorba.


INCONTRO CON L'AUTRICE





Questo libro racconta di una grande difficoltà (fisica ed emotiva) vis­suta in prima persona: l'esperien­za reale, autentica di chi ha fat­to un gran baccano e poi ha scel­to di recuperare, rialzarsi e vivere con passione la felicità che ognu­no merita, facendo il proprio pezzettino al meglio, con il sor­riso e la forza di chi non molla. Questo libro vuole essere la testi­monianza concreta che si può vivere in un altro modo, vuole dare speranza ed essere fonte d'ispirazione per coloro che vivono una difficoltà (di qualunque genere) e sono a un bivio. 
''Arrendersi a una vita che pensi di non poter cambiare? Oppu­re crederci, non mollare, rialzar­si e cominciare il viaggio verso la vita che hai scelto tu e ti rende fe­lice? È il tuo viaggio, con la tua motivazione, verso la felicita che meriti”.




MERCOLEDI' 10 MAGGIO
ORE 18,30


Presso:
Libreria Il Velo di Maya
Via Rodi 73 Brescia
Tel. 030.220352
www.ilvelodimaya.it 

martedì 14 febbraio 2017

TAVOLA RADIONICA QUANTICA

PRESENTAZIONE A CURA DI
LIVIA DE FREITAS



E' uno strumento di connessione con la nostra Divina Presenza IO SONO. 
Una placca con simboli e portali, che emettono frequenze vibratorie attraverso l'uso di comandi guidati dall'INTENTO. 
Essa ci sintonizza con la nostra capacità primordiale di cambiare e attuare la nostra realtà da Co-Creatori quali siamo.
Questi strumenti ci permettono di operare tanto in presenza quanto a distanza, connettendo le onde mentali dell'operatore con quelle del ricevente in un clima di coscienza di Unità.
Questo lavoro è utile per la rimozione di blocchi emotivi, fobie, impedimenti nella vita professionale, economica, sentimentale, nei casi di ansia, depressione, deficit d'attenzione, agendo sul piano energetico/spirituale.
Il Corso, inedito in Italia, è rivolto a tutte le persone che non temono le novità e amano sfidare i propri limiti e capacità.


VENERDI’ 10 MARZO - ORE 20,30
PRESENTAZIONE AD INGRESSO LIBERO

DOMENICA 19 MARZO
DALLE 9,00 ALLE 19,30
SEMINARIO DI I° LIVELLO
(Riservato agli associati)

CON LIVIA DE FREITAS

Presso
LIBRERIA IL VELO DI MAYA
Via Rodi, 73 - BRESCIA

INFO E PRENOTAZIONI
ASS. CULT. OLTRE IL VELO
Tel. 030-220352 - 3389067180

LIVIA DE FREITAS 329.2184250



LE OTTAVE DI COSCIENZA SECONDO IL MAESTRO SAINT GERMAIN

CONFERENZA A CURA DI 
MARA FERRACINI



sabato 28 gennaio 2017

CORSO DI MASSAGGIO HAWAIANO LOMI-LOMI

A CURA DI
LOREDANA FADANI


SABATO 11 E DOMENICA 12 MARZO








Il Lomi Lomi Nui  in passato era considerato quasi un rituale sacro, ed era sia una tecnica curativa, sia un rito che accompagnava fasi di passaggio nella vita. 
Il massaggio esprimeva rispetto e amore per tutti gli esseri viventi e sintonia con la creazione e lo spirito di Aloha. 
Seguendo la credenza che nessuno potesse vivere felicemente in un corpo teso, i massaggiatori scioglievano le tensioni muscolari puntando anche a portare serenità all'anima.

Il massaggio viene eseguito da una o due persone, che eseguono particolari movimenti lenti, approfonditi e ritmici con mani e avambracci. 
I quattro elementi fondamentali su cui si basa questa tecnica sono il respiro, la danza, il tocco e la musica. Importanti sono anche i colori e la "presenza-assenza" dell'oceano: tutti i movimenti infatti si ispirano alla ciclicità e alla grazia delle onde. 
Il Lomi Lomi Nui si avvale di manovre lunghe, fluide e avvolgenti. Il massaggio assume le caratteristiche di un lungo abbraccio dando a chi lo riceve una profonda sensazione di rilassamento, accoglienza e conforto. Il massaggio hawaiiano agisce sul corpo portando benefici al sistema linfatico, circolatorio, respiratorio, digestivo e ai muscoli. 


PROGRAMMA

Sabato mattina: presentazione e breve teoria, pratica nella posizione prona.
Sabato pomeriggio: conclusione posizione prona e inizio posizione supina.
Domenica mattina: conclusione posizione supina e ripasso.
Domenica pomeriggio: verifica con la pratica di tutto il massaggio unificato.

DURATA  : 16 ore
ORARIO : 9.00/18.00.
OCCORRENTE : Lenzuolo singolo o telo mare o un plaid. Materiale per appunti.

Il Corso è aperto a tutti

QUOTA ISCRIZIONE: € 200,00 (170,00 per chi si iscrive entro febbraio)
TESSERA ASSOCIATIVA ANNUALE (obbligatoria) : € 10,00

LOREDANA FADANI: 
Operatore  olistico di tecniche di massaggio orientale tra cui riflessologia plantare On zon su , Tuina e medicina cinese classica, massaggio Hawaiano e Tailandese. Counselor olistico ed estetista. Da più di dieci anni si dedica alla ricerca di strumenti e discipline che ci possano aiutare a ritrovare il benessere inteso come equilibrio tra cura della propria bellezza esteriore e della propria interiorità.


SABATO 11 E DOMENICA 12 MARZO
Dalle 9,00 alle 18,00


Presso
LIBRERIA IL VELO DI MAYA
Via Rodi, 73 - BRESCIA

Info e iscrizioni
Ass. Cult. OLTRE IL VELO
030-220352 - 3389067180


domenica 22 gennaio 2017

IL MOVIMENTO DELL'ANIMA

COSTELLAZIONI FAMILIARI CON IL GENOGRAMMA
CONDOTTE DA
ALESSANDRA MYRIAM


SABATO 25 FEBBRAIO


L’Anima di un sistema familiare è formata dalle anime di tutti quegli individui che ne fanno e ne hanno fatto parte. L’incontro tra anime produce idee, valori, condivisioni, scontri, rinunce, traumi, segreti. Una rete complessa di relazioni, che il proprio genogramma (rete energetica delle relazioni familiari) rende manifesto.

Con questo lavoro possiamo:
accogliere ed essere accolti, comprendere ed essere compresi, perdonare ed essere perdonati, includere e d essere inclusi, vedere il campo energetico del sistema familiare e permettere di esprimerlo., vedere gli schemi familiari che stanno alla base di sofferenze e disagi fisici, economici e spirituali, svelare i segreti di famiglia che sono quei fardelli che si ripetono continuamente nei discendenti, compiere quell’atto di guarigione animica attraverso uno sblocco delle energie messe in campo.
Il movimento dell’anima aiuta a creare armonia e consapevolezza, e risveglia la comprensione, che tutte le esperienze umane, anche le più dolorose, sono unite nella grande rete energetica dell’evoluzione della propria struttura familiare, incoraggia profondamente la compassione, il rispetto per se stessi e per gli altri, per la vita.



SABATO 25 FEBBRAIO
DALLE 9,30 ALLE 16,30

Presso
LIBRERIA IL VELO DI MAYA
Via Rodi, 73 - BRESCIA

Info e iscrizioni
Ass. Cult. OLTRE IL VELO
030-220352 - 3389067180


ALESSANDRA MYRIAM DE FELICE 
Facilitatrice in Psicogenealogia  e Costellazioni Familiari
Iscritta all’Albo Professionale AISCON